Ostia, voragini a via Casana: sabato manifestano CasaPound e residenti

bucheRoma, 24 gennaio – Dopo aver bloccato la strada per due volte, sabato i residenti del quadrante di via Costanzo Casana ad Ostia scenderanno in piazza per protestare contro il mancato intervento sulle voragini che da tempo si sono aperte sulle strade. «I residenti – spiega Luca Marsella, responsabile di CasaPound X Municipio – sono esasperati e se ne fregano delle interrogazioni e delle commissioni: qui servono interventi concreti ed immediati. La strada sta sprofondando – ha continuato Marsella – i vigili transennano e chiudono le vie creando disagi ai commercianti ma la preoccupazione più grossa è per le palazzine che i residenti temono possano crollare». «Il X Municipio è ormai in condizioni disastrose – ha aggiunto Carlotta Chiaraluce, portavoce locale di Cpi – praticamente ogni strada è piena di buche ed ogni volta che piove ogni quartiere ha problemi con gli allagamenti. È finito il tempo delle chiacchiere – ha concluso Chiaraluce – sabato faremo sentire la nostra voce simbolicamente in via Casana ma per un’emergenza che riguarda tutto il territorio». L’appuntamento è alle ore 11.

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi