Ostia, CasaPound: Pd non ci usi per strumentalizzare manifestazione contro commissariamento

Roma, 16 gennaio – «Il Pd annuncia che non parteciperà alla manifestazione del 21 gennaio contro il commissariamento del municipio di Ostia perché ci sarà CasaPound. Il partito che ha causato il commissariamento con l’arresto di Tassone e che lo ha fortemente sostenuto puntando il dito contro i cittadini, oggi si giustifica strumentalizzando quella che è una manifestazione promossa dai residenti e dove non ci saranno simboli politici di nessun genere. Di essere motivo dell’assenza del Pd per noi sarebbe un vanto se non fosse semplicemente una scusa: la verità è che resteranno a casa perché hanno paura di essere accolti a calci e sputi dai cittadini di un territorio che hanno devastato». È quanto si legge in una nota di CasaPound X Municipio.

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi