Lavori non in regola e violazione delle normative ambientali. Chiuso ristorante a Fiumicino

FIUMICINO. Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Fiumicino hanno eseguito un ulteriore controllo presso un ristorante sito nel centro del comune di loro giurisdizione. Al suo interno hanno riscontrato la presenza di opere edilizie di ampliamento dei locali, realizzate senza le prescritte autorizzazioni ed inoltre hanno accertato che mancava la comunicazione agli uffici competenti in merito all’emissione dei fumi in atmosfera. Per questi motivi hanno denunciato all’autorità giudiziaria il proprietario, il socio e l’amministratore della società cui fa capo l’attività di ristorazione, responsabili dei reati di abusivismo edilizio, opere eseguite in assenza di autorizzazione, nonché violazione delle norme in materia ambientale.

Il ristorante rimarrà chiuso in attesa che vengano sanate tutte le irregolarità riscontrate, poiché sottoposto a sequestro dai militari all’esito degli accertamenti eseguiti.

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi