Curiosità: Dark Horse di Katy Perry

maxresdefault

Dark Horse è il terzo singolo estratto dall’album Prism della cantante statunitense Katy Perry, pubblicato come singolo ufficiale il 17 dicembre 2013.

La canzone ha ricevuto generalmente recensioni positive dai critici musicali che si complimentano con la cantante per il tono più scuro e sexy della canzone, che non si vedono nei lavori precedenti della cantante.

Il video ottiene per 9 volte la certificazione Vevo essendo il video più guardato in assoluto in tutto il 2014 con oltre 900 milioni di visualizzazioni. L’8 giugno del 2015, il video riesce ufficialmente a raggiungere 1 miliardo di visualizzazioni su Vevo e diventa il primo video di una cantante donna ad aver raggiunto questo traguardo.

Il video musicale ha causato polemiche tra alcuni musulmani che hanno criticato la scena in cui un uomo che indossa un ciondolo con scritta la parola araba “Allah” è disintegrato e trasformato in sabbia dal personaggio di Perry. La scena è avvenuta a 1 minuto e 15 secondi del video. Una petizione lanciata su Change.org ha accusato Perry di “rappresentare un’opposizione a Dio”, e chiesto che il video fosse tolto da Youtube. In risposta alle polemiche, il ciondolo è stato digitalmente rimosso dal video il 26 febbraio. A seguito della rimozione la petizione è stata chiusa, avendo raccolto in totale 65.259 firme.

Nel 2013 il singolo è arrivato al primo posto in classifica in ben cinque paesi.

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi